Horti Tergestini giunge alla sua dodicesima edizione grazie alla tenacia imprenditoriale e alla determinazione della cooperativa sociale Agricola Monte San Pantaleone e all’apporto fondamentale di competenza e passione dell’Associazione orticola del Friuli Venezia Giulia "Tra Fiori e Piante". L’evento di quest’anno vede ancora la collaborazione della Provincia di Trieste, del Comune di Trieste, dell’Università degli Studi di Trieste e dell’Azienda Sanitaria Universitaria Integrata di Trieste, con i contributi rinnovati di AcegasApsAmga SpA e di Trieste Trasporti.

Una rassegna di fiori e piante nel Parco di San Giovanni, luogo fortemente simbolico, esempio concreto e riuscito della riconversione culturale, paesaggistica ed economica di un ex ospedale psichiatrico.

Dove possiamo goderci gli Horti c’erano i vecchi padiglioni. Oggi c’è un giardino sempre aperto e sempre visitabile, che ha assunto valore per la convivenza di servizi formativi e sanitari, attività produttive, forme di economia sociale, memoria del passato e progetti di futuro, ma anche grazie ad un roseto che per quantità e qualità ha vinto nel 2015 il Certificato di Eccellenza da parte del World Federation of Rose Societies.
Restituito alla cittadinanza grazie a un impegno convinto dei soggetti istituzionali proprietari ma non solo, il Parco di San Giovanni è ogni giorno più vivo attraverso iniziative culturali, scientifiche, artistiche e botaniche.

Horti Tergestini è uno degli eventi per la sua valorizzazione.

Bentornati a Horti Tergestini, dodicesima edizione! Dalla mattina al tramonto vi attende un tripudio di fiori, piante e delizie per il giardino, con una ricca offerta di momenti di scambio e di confronto.

Centododici stand tra florovivaisti, artigiani dei più diversi materiali, artisti di oggettistica per il giardino e per la casa in questa mostra-mercato che anche quest’anno si offre al pubblico piena di sorprese.

Passeggiare e desiderare e realizzare angoli nuovi, riempirsi la casa di nuovi profumi, ma soprattutto imparare tecniche ed estetiche: quest’anno vi proponiamo approfondimenti su giardini vivaci e impressionisti, storie di trentennali giardini di ibridi di iris, convegni internazionali sulle rose, dimostrazioni d’arte ikebana, laboratori sulle potature, passioni botaniche al femminile e pubblicazioni su erbe aromatiche da usare in cucina. Su tutti questi argomenti avrete la possibilità di ascoltare esperti di rilievo internazionale animati da una grande passione al verde e alle meraviglie della natura.


Ospite d’onore ad inaugurare questa edizione 2017, Nicola Bressi, Direttore dei Musei Scientifici di Trieste.


Non perdete il concerto balkan all’ora del tramonto di domenica 16 aprile.


Felici Horti Tergestini a tutti voi!