Il Parco di San Giovanni ha un'estensione di oltre 22 ettari disposti in pendio e ha due entrate, a monte e a valle. La mostra Horti Tergestini si situa vicina all'entrata a monte, tra via Nicolò Bottacin e via Guglielmo De Pastrovich.

Per chi arriva da Venezia (autostrada A4) vi sono tre possibilità:

1) Continuare sulla superstrada, uscire a SISTIANA e fare la strada Costiera, percorrere Viale Miramare, Corso Cavour, Via Milano, via del Coroneo, via Fabio Severo, Via Valerio. Si entra nel parco svoltando a destra subito dopo la piazzola del capolinea dell'autobus 17.

2) Continuare sulla superstrada,
uscire a PROSECCO e girare a destra in direzione OPICINA. Dopo circa 3 km, arrivati alla Rotonda di OPICINA prendere la prima uscita a destra in direzione TRIESTE–CENTRO e percorrere la SS-58 per 6 km circa SEMPRE in direzione TRIESTE-CENTRO (vedi MAPPA 1). Il portone d'ingresso al parco si trova a sinistra. Attenzione alle due righe continue. Per evitare multe, è consigliabile proseguire fino al distributore di benzina 500 metri più avanti, sempre sulla sinistra, e utilizzarlo per l'inversione di marcia (vedi MAPPA 2), in modo da avere l'entrata del parco sulla propria destra.

ATTENZIONE ALLE MISURE DEL PORTONE!!!

ALTEZZA MAX   ↕  3,00 m

LARGHEZZA MAX  ↔  2,30 m


 

3) Un'altra possibilità è quella di entrare nel Parco dall'entrata a valle, attraversando il centro cittadino. Sempre partendo da Viale Miramare, si percorrono tutte le Rive, si ignora la prima biforcazione a sinistra (che porta a Via Milano). Si svolta alla seconda, che porta a Corso Italia. Anche qui si ignora la prima deviazione a sinistra e si imbocca la seconda. Arrivati al semaforo, tenersi sulla destra e al successivo semaforo tirare dritti verso Via Battisti e Via Giulia. Dopo la rotonda proseguire ancora per un paio di chilometri, quindi girare a sinistra in Via Donatello, una via corta e stretta che finisce davanti al cancello del Parco.